Cronaca

L'incidente mortale alla Passeggiata archeologica, il sindaco: "Sarà lutto cittadino"

La diciottenne - che era sulla stessa sella dello scooter di Giuseppe Barbato - dopo essere stata operata all'ospedale "San Giovanni di Dio" è stata trasferita, in elisoccorso del 118, al "Civico" di Palermo

Il luogo dell'incidente mortale e nel riquadro Giuseppe Barbato

Il giorno dei funerali del diciassettenne Giuseppe Barbato, a Porto Empedocle, sarà lutto cittadino. Lo ha deciso il sindaco, Ida Carmina, interpretando lo sgomento e il dolore degli empedoclini - non soltanto dei più giovani - .

Incidente alla Passeggiata archeologica, muore 17enne 

La salma del ragazzo, ieri mattina, secondo quanto disposto dalla Procura di Agrigento, è stata sottoposta ad ispezione cadaverica. Un "passaggio" di rito per gli accertamenti e l'inchiesta aperta subito dopo l'incidente stradale mortale verificatosi, nella notte fra sabato e domenica, in via Passeggiata archeologica.

Tifoso della Fortitudo e amante della musica 

La diciottenne - che era sulla stessa sella dello scooter di Giuseppe Barbato - dopo essere stata operata, a quanto pare per una emorragia, all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, è stata trasferita - in elisoccorso del 118 - all'ospedale "Civico" di Palermo. Inizialmente, i medici dell'ospedale di Agrigento avevano mantenuto riservata la prognosi sulla vita della ragazza di Porto Empedocle. Dopo il delicato intervento chirurgico, il suo quadro clinico è sembrato migliorare. Stabilizzate le condizioni sanitarie, la diciottenne è stata, dunque, trasferita all'ospedale del capoluogo siciliano. Saranno importanti, per scongiurare nuovi interventi chirurgici, le prossime ore. La giovane è ricoverata al reparto Maxillo facciale, a causa del brutto trauma riportato dopo l'impatto con il selciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale alla Passeggiata archeologica, il sindaco: "Sarà lutto cittadino"

AgrigentoNotizie è in caricamento