menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo in cui è avvenuto l'incidente

Il luogo in cui è avvenuto l'incidente

Incidente sul lavoro a Villaggio Mosè, operaio muore in un cantiere di viale Cannatello

Sembra che l'uomo, un favarese di 55 anni, sia precipitato da un ponteggio alto circa 20 metri. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti delle volanti, i carabinieri, l'ispettorato del lavoro e l'Asp

Un uomo è morto stamani, intorno alle 11, mentre lavorava in un cantiere in viale Cannatello, nel quartiere di Villaggio Mosè, ad Agrigento. Antonio Vitello, 55enne di Favara, è precipitato da un ponteggio mentre effettuava dei lavori di ristrutturazione di una palazzina.

Secondo i primi accertamenti da parte della polizia, l'operaio sarebbe precipitato da un'altezza di almeno diciotto di metri. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti delle volanti della questura di Agrigento, i carabinieri, gli uomini dell'ispettorato del lavoro e i tecnici dell'Asp per verificare eventuali carenze di sicurezza nel cantiere teatro della tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento