menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle auto coinvolte nell'incidente stradale

Una delle auto coinvolte nell'incidente stradale

L'incidente sulla Agrigento-Palermo, la donna ferita verrà trasferita

I medici dell'ospedale "San Giovanni di Dio" stanno valutando la possibilità di spostare, in una struttura sanitaria meglio attrezzata, la moglie della vittima

Per uno dei feriti - la moglie della vittima dell'incidente stradale - i medici dell'ospedale "San Giovanni di Dio", ieri sera, stavano valutando un possibile trasferimento in una struttura sanitaria meglio attrezzata: è negli ospedali di Palermo che venivano cercati posti. La donna non dovrebbe però essere in pericolo di vita. Così come non lo sono i conducenti delle due Mercedes coinvolti nell’incidente stradale: G. Q., 55 anni, di Caltavuturo e M. A. M., 53 anni, di Agrigento. Entrambi sono stati ricoverati all'ospedale "San Giovanni di Dio".

Scontro fra tre auto lungo la Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti 

In compagnia della moglie, stavano andando ad Agrigento a far visita ad alcuni parenti. Non è chiaro – non risultava esserlo ieri alla polizia Stradale di Lercara Friddi, che s’è occupata dei rilievi per ricostruire la dinamica, - se abbia o meno tentato la manovra di svolta verso la stazione di servizio. La Peugeot 206 che Vito Mangiapane, 64 anni, di Cammarata, stava guidando s’è, all’improvviso, scontrata con una Mercedes bianca che viaggiava verso il capoluogo siciliano. Terribile l’incidente stradale che si è verificato.

Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro il tracciato" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rapina in banca con bottino record, chieste tre condanne

  • Cronaca

    Imbrattano i muri e tentano il furto, la Scientifica trova impronte digitali

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento