Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Inchiesta "Dna", scarcerato Francesco Luparello

Il Tribunale del riesame, accogliendo il ricorso degli avvocati difensori ha annullato...

E' tornato in libertà Francesco Luparello, l'empedoclino arrestato nel corso dell'indagine "Dna". Secondo la Dda Luparello avrebbe costretto, insieme a Filippo Focoso, presunto capo di cosa nostra realmontina, un ristoratore ad assumere la moglie. Il Tribunale del riesame, accogliendo il ricorso degli avvocati difensori ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare per mancanza di gravi indizi di colpevolezza.

Confermata la custodia cautelare, invece, per Domenico Seddio, Filippo Focoso, Salvatore Romeo e il cugino Maurizio Romeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "Dna", scarcerato Francesco Luparello
AgrigentoNotizie è in caricamento