menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta "Diplomat", continuano gli interrogatori: le indagini non si fermano

Quattro le scuole paritarie al centro dell’inchiesta: gli istituti "Pirandello" di Canicattì e Licata, il "Volta" di Canicattì e il "San Marco" di Acireale

Le indagini sull’inchiesta “Diplomat” si allarga. Il giro di falsi diplomati ha coinvolto quattro scuole paritarie, tre delle quali dell’Agrigentino.

Ecco i 110 indagati

L’inchiesta, secondo quanto fatto sapere dal quotidiano La Sicilia, va avanti. In questi giorni starebbero continuando gli interrogatori che hanno coinvolto insegnanti e soci degli istituti.

L’inchiesta ha smantellato un vero e proprio “diplomificio” con con i titoli di studio che sarebbero stati consegnati senza lezioni ed esami, e con la falsificazione dell’attività didattica.

Quattro le scuole paritarie al centro dell’inchiesta: gli istituti "Pirandello" di Canicattì e Licata, il "Volta" di Canicattì e il "San Marco" di Acireale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento