Maxi truffe con falsi posti di lavoro, sfilata di testi confermano le dichiarazioni

Quattro anni dopo i 53 rinvii a giudizio, decisi dal giudice Francesco Provenzano, procede il processo scaturito dall'inchiesta “Demetra”

Un momento del blitz

Sfilata di testi abbastanza rapida perché tutti si limitano a dire, semplicemente, di confermare quanto dichiarato in precedenza. Qualcuno polemizza per essere stato costretto, per la terza o quarta volta, a prendere l’aereo e scendere da Bolzano per adempiere a quella che, a tutti gli effetti, si rivela una formalità burocratica.

Il tempo, intanto, passa e la prescrizione, che già ha spazzato via gran parte delle accuse, potrebbe cancellare ogni cosa. Quattro anni dopo i 53 rinvii a giudizio, decisi dal giudice Francesco Provenzano, procede il processo scaturito dall’inchiesta “Demetra” che avrebbe sgominato una maxi truffa ai danni di Inps e Inail attraverso la creazione di false aziende per posti di lavoro “fantasma”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti, però, sono troppo datati nel tempo e, in alcuni casi, risalgono ad oltre dieci anni fa. Di conseguenza gran parte delle accuse sono già prescritte. Ieri è stata definita la formalità dell'acquisizione delle nuove testimonianze. In realtà né il pubblico ministero né le altre parti hanno posto domande e l'udienza si è esaurita in pochi minuti. Si torna in aula il 10 ottobre. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento