Cronaca

Blitz "Up and down", Riesame: restano agli arresti due favaresi

La difesa aveva impugnato l'ordinanza del Gip che applicava i domiciliari ad Indelicato e il carcere a Fallea nell'ambito dell'inchiesta antidroga che avrebbe disarticolato un traffico internazionale di hashish e cocaina

Da sinistra, Carmelo Fallea e Gaspare Indelicato

I favaresi Carmelo Fallea, 41 anni, e Gaspare Indelicato, 34 anni, restano agli arresti. Lo hanno deciso i giudici del tribunale del Riesame. I difensori, gli avvocati Domenico Russello e Angelo Nicotra, avevano impugnato l’ordinanza del Gip che applicava i domiciliari ad Indelicato e il carcere a Fallea nell’ambito dell’inchiesta antidroga “Up and down”. Inchiesta che avrebbe disarticolato un traffico internazionale di hashish e cocaina sull’asse Belgio-Sicilia.

LEGGI ANCHE: Annullata ordinanza, favarese ai domiciliari 

Secondo la Procura, Fallea avrebbe gestito l’acquisto di consistenti quantitativi di partite di hashish e cocaina all’estero da smerciare in Sicilia. Indelicato sarebbe stato una sorta di suo “assistente” nelle attività di compravendita della droga. Una tesi che è stata contestata dalla difesa.

LEGGI ANCHE: Giudici del Riesame: Rania El Moussaid torna libera

Il blitz è scattato alla vigilia di Natale ed è stato eseguito dai carabinieri della tenenza di Favara. Sette le ordinanze di custodia cautelare firmate dal gip di Palermo, Wilma Mazzara, su richiesta del Pm della Dda Claudio Camilleri. Cinque persone sono finite in carcere e due ai domiciliari. Le accuse ipotizzate sono di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE: Annullata ordinanza, libero un empedoclino 

La competenza della Procura antimafia scaturisce proprio dalla contestazione di associazione. In carcere, oltre a Fallea, erano finiti i favaresi Gioacchino Alba, 49 anni, e Carmelo Vaccaro, 38 anni; Stefano Sacco, 52 anni di Porto Empedocle, e Calogero Presti, 43 anni di Agrigento. Ordinanza di arresti ai domiciliari per Indelicato e Rania El Moussaid, 31 anni di Casablanca, residente ad Agrigento.

LEGGI ANCHE: Riesame: libero trentottenne di Favara 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz "Up and down", Riesame: restano agli arresti due favaresi

AgrigentoNotizie è in caricamento