Cronaca Montaperto

Maxi incendio di sterpaglie a Montaperto: trovato il cadavere di un 77enne la carcassa di un'auto incenerita

A perdere la vita - in contrada Pozzo Grande - è stato il pensionato agrigentino Antonino Mantisi. Non è ancora chiaro se l'anziano abbia provato a domare il fuoco e sia stato colto da improvviso malore

I vigili del fuoco sul luogo della tragedia

Forse ha cercato di domare l'incendio di sterpaglie, forse - ad un certo punto - ha anche tentato di scappare. Non ce l'ha però fatta. Verosimilmente è stato colto da un malore improvviso ed è stato aggredito dalle fiamme. E' così che ha perso la vita - in contrada Pozzo Grande, a Montaperto, - Antonino Mantisi, 77 anni, residente ad Agrigento.

Il corpo, ormai esanime e devastato dalle fiamme, è stato ritrovato dai vigili del fuoco che nei pressi della più nota contrada Borsellino erano intervenuti proprio per la segnalazione di un incendio di sterpaglie. E mentre i pompieri erano sul posto, ancor prima di trovare il cadavere, hanno sentito la deflagrazione di una bombola di gas.

Sul posto, in contrada Pozzo Grande, sono subito sopraggiunti oltre ai funzionari dei pompieri anche le pattuglie della sezione Volanti della Questura e un'autoambulanza del 118. Per il 77enne, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. I sanitari non hanno potuto far altro che accertare il decesso. 

ambulanza in contrada borsellino-2

Fra la casa di campagna e l'appezzamento di terreno è stata trovata - dai pompieri e dai poliziotti della sezione Volanti - anche un'autovettura completamente incenerita. Sul posto è arrivata anche la polizia Scientifica che proverà a fare chiarezza su cosa sia effettivamente accaduto. L'ipotesi è appunto che l'anziano abbia provato a domare l'incendio e poi sia stato colto da un improvviso malore. 

auto bruciata in contrada pozzo grande-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incendio di sterpaglie a Montaperto: trovato il cadavere di un 77enne la carcassa di un'auto incenerita

AgrigentoNotizie è in caricamento