rotate-mobile
L’intervento / Burgio

Vasto incendio divora la riserva naturale del Sosio, intervengono elicotteri e canadair

Le fiamme hanno pesantemente danneggiato il versante agrigentino. Sul posto anche i forestali di Burgio e i vigili del fuoco di Sciacca

A fuoco la riserva naturale del Sosio: le fiamme hanno divorato tanta vegetazione soprattutto sul versante agrigentino in territorio di Burgio. Per tentare di contrastare la furia del rogo sono intervenuti 3 elicotteri e 2 canadair. Ed è proprio di Burgio la squadra del corpo forestale che è intervenuta sul posto insieme ai vigili del fuoco provenienti da Sciacca. L’incendio ha interessato anche le aree di Palazzo Adriano, pizzo Ruggero e Coste di Sant’Antonio.  ha interessatola riserva dell’area Brucia da ieri la Riserva Naturale del Sosio. 

Diversi i focolai che si sono innescati e l’ipotesi più accreditata è quella della natura dolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio divora la riserva naturale del Sosio, intervengono elicotteri e canadair

AgrigentoNotizie è in caricamento