Cronaca

Ennesimo incendio a Monserrato, i residenti temono che sia opera di un piromane

Nel quartiere, ormai da tre mesi, continuano a susseguirsi roghi in terreni sia privati che abbandonati dove regna il degrado più totale. Le fiamme si sono sviluppate dal ciglio della strada, in pessime condizioni a causa della vegetazione selvatica

Ancora un altro incendio, l’ennesimo, a Monserrato: un quartiere dove ormai da tre mesi continuano a susseguirsi roghi in terreni sia privati che abbandonati dove regna il degrado più totale.

L’ultimo in ordine di tempo è stato piuttosto vasto e tra i residenti c’è molta apprensione, soprattutto perché si pensa che dietro questi incendi possa esserci la mano di un piromane ben organizzato e capace di eludere i controlli.

Nella maggior parte dei casi le fiamme divorano vere e proprie discariche a cielo aperto con rifiuti di ogni tipo, pneumatici compresi. 

Nell’ultimo caso le fiamme si sono sviluppate dal ciglio della strada. Va sottolineato, tra l’altro, che proprio le strade del quartiere versano in condizioni disastrose con una vegetazione spontanea talmente fitta da rendere addirittura difficoltoso il parcheggio dei residenti che hanno problemi anche ad aprire semplicemente gli sportelli a ridosso del marciapiede. 

Le fiamme si sono estese per alcune centinaia di metri ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo incendio a Monserrato, i residenti temono che sia opera di un piromane

AgrigentoNotizie è in caricamento