Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fiamme devastano Giokolandia, salvato un gattino in extremis: ecco le immagini

Dopo quattro mesi di chiusura, la riapertura del parco giochi per bambini era prevista per domani venerdì 3 luglio

 

Per i titolari di Giokolandia, è tempo di fare la la conta dei danni causati dall’incendio che ha parzialmente devastato il parco giochi di Aragona. Dopo circa quattro mesi di chiusura, la ludoteca di via Rosario Livatino si stava preparando alla riapertura con l’inaugurazione della stagione fissata per venerdì prossimo. Secondo quanto appreso, il proprietario aveva lasciato l’immobile pochi minuti prima dell’incendio.

Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi
Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/aragona-incendio-giokolandia-devastato-parco-giochi.html

Il rogo ha divorato l’area tecnica della struttura, inceneriti anche gli impianti di climatizzazione mentre,  fortunatamente, le fiamme non avrebbero compromesso la staticità dell’immobile e, grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, anche gli interni del locale non hanno subito gravi danni. Nessun problema invece per l’ampia area esterna delle giostre gonfiabili. Durante le concitate operazioni di spegnimento, un gattino è stato salvato dal rogo e di lui, adesso, se ne occupano gli stessi proprietari del parco giochi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento