Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Brucia un furgone congelatore e un casotto: pompieri al lavoro

I due diversi incendi si sono registrati a Porto Empedocle e a Lampedusa

(foto ARCHIVIO)

Brucia un furgone congelatore, di proprietà di un commerciante, a Porto Empedocle e il casotto, attiguo ad una villetta, a Lampedusa.

Due gli interventi realizzati, nelle ultime ore, dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e da quelli del distaccamento aeroportuale della più grande delle isole Pelagie. A Porto Empedocle, in via Costantino, l’Sos – raccolto dalla centrale operativa - parlava chiaro: brucia un furgone. I pompieri, senza perdere neanche un secondo di tempo, sono accorsi e, idranti alla mano, hanno cercato di salvare il salvabile. Il mezzo, un Fiat Scudo congelatore, è risultato essere di proprietà d un commerciante quarantenne che avrebbe riferito ai soccorritori che fumo e fiamme hanno iniziato a propagarsi mentre lui era alla guida. Nessun dubbio, dunque, sulla matrice accidentale.

A Lampedusa, invece, le fiamme sono divampate all’interno di un casotto prospiciente ad una villetta. All’interno, il proprietario teneva delle attrezzature e c’era anche l’autoclave. Gli interni, nonostante l’intervento dei pompieri, sono di fatto andati distrutti. Anche in questo caso, le fiamme – che sono state domate dai pompieri del distaccamento aeroportuale, ma che hanno provocato danni importanti - dovrebbero aver avuto origine verosimilmente da un cortocircuito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia un furgone congelatore e un casotto: pompieri al lavoro

AgrigentoNotizie è in caricamento