Brucia un furgone congelatore e un casotto: pompieri al lavoro

I due diversi incendi si sono registrati a Porto Empedocle e a Lampedusa

(foto ARCHIVIO)

Brucia un furgone congelatore, di proprietà di un commerciante, a Porto Empedocle e il casotto, attiguo ad una villetta, a Lampedusa.

Due gli interventi realizzati, nelle ultime ore, dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e da quelli del distaccamento aeroportuale della più grande delle isole Pelagie. A Porto Empedocle, in via Costantino, l’Sos – raccolto dalla centrale operativa - parlava chiaro: brucia un furgone. I pompieri, senza perdere neanche un secondo di tempo, sono accorsi e, idranti alla mano, hanno cercato di salvare il salvabile. Il mezzo, un Fiat Scudo congelatore, è risultato essere di proprietà d un commerciante quarantenne che avrebbe riferito ai soccorritori che fumo e fiamme hanno iniziato a propagarsi mentre lui era alla guida. Nessun dubbio, dunque, sulla matrice accidentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Lampedusa, invece, le fiamme sono divampate all’interno di un casotto prospiciente ad una villetta. All’interno, il proprietario teneva delle attrezzature e c’era anche l’autoclave. Gli interni, nonostante l’intervento dei pompieri, sono di fatto andati distrutti. Anche in questo caso, le fiamme – che sono state domate dai pompieri del distaccamento aeroportuale, ma che hanno provocato danni importanti - dovrebbero aver avuto origine verosimilmente da un cortocircuito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento