Domenica, 21 Luglio 2024
Indagini / Canicattì

Appiccato il fuoco vicino alla ferrovia, distrutto un casello: caccia al piromane

Intervento di polizia e vigili del fuoco lungo la tratta che collega Licata con Canicattì. Salva la linea elettrica. Sulla natura dolosa del rogo non ci sarebbero dubbi

E’ andato completamente distrutto il casello ferroviario, in contrada Madonna dell’Aiuto a Canicattì, a seguito di un incendio divampato durante la notte. Ad intervenire sono stati polizia e vigili del fuoco lungo la linea ferroviaria Licata-Canicattì. Sulla natura dolosa dell’incendio non ci sarebbero dubbi. 

Il fuoco è stato appiccato alle sterpaglie che costeggiano la strada e, divorando spazzatura e rovi, è riuscito ad arrivare fino alla strada ferrata dove ha devastato il casello ferroviario in disuso. La linea elettrica, in base a quanto accertato, non è stata per fortuna danneggiata. Linea che al momento risulta comunque disattivata per lavori di manutenzione. I poliziotti del commissariato di Canicattì hanno avviato le indagini per cercare di identificare il piromane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiccato il fuoco vicino alla ferrovia, distrutto un casello: caccia al piromane
AgrigentoNotizie è in caricamento