menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagini d'archivio)

(immagini d'archivio)

Racalmuto, escavatore distrutto dalle fiamme in un cantiere

Un escavatore è stato distrutto da un incendio sviluppatosi in contrada Cannatone, a Racalmuto, nella notte tra sabato e domenica. Indagano i carabinieri

Un escavatore è stato distrutto da un incendio sviluppatosi in contrada Cannatone, a Racalmuto, nella notte tra sabato e domenica.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì.

Sull'accaduto indagano i carabinieri della Stazione di Racalmuto: il mezzo si trovava all'interno di un cantiere, e veniva utilizzato per livellare un terreno sul quale sarà installato un impianto fotovoltaico.

L’escavatore apparterrebbe all’impresa “Ecowatt srl” che ha sede in contrada Zaccanello, nei pressi della Ss 640.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento