Agrigento, a Maddalusa data alle fiamme una discarica abusiva

I residenti segnalano, inoltre, che sulle spiagge della zona nota come "Babbaluciara" sono stati abbandonati recipienti in eternit, lavatrici e frigoriferi

Nel pomeriggio di oggi ignoti hanno appiccato il fuoco a una discarica abusiva che si trovava in via Maddalusa, alla foce del fiume Akragas.

Ad andare in fiamme, tra l'immondizia, sono stati copertoni d'automobile e addirittura il relitto di un piccolo natante, con le conseguenze che è facile immaginare anche in termini di ricadute sull'ambiente circostante e sulla salute di chi abita in zona.

I residenti segnalano, inoltre, che sulle spiagge della zona nota come “Babbaluciara” sono stati abbandonati recipienti in eternit, lavatrici e frigoriferi molto probabilmente spinti giù per il costone sabbioso dal soprastante boschetto.

Sul posto per domare l'incendio sono intervenuti i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento