Lunedì, 15 Luglio 2024
Paura / Licata

Incendiato magazzino di stabilimento balneare: vigili del fuoco al lavoro a lungo per spegnere il rogo

Sul posto si sono recati stamattina gli agenti del commissariato cittadino: da una prima verifica le cause appaiono di certa natura dolosa

Vasto incendio durante la notte in contrada Pisciotto, a Licata. A prendere fuoco un magazzino a servizio di un nascente stabilimento balneare non ancora inaugurato.

 All'interno del magazzino che è stato incendiato - nessun dubbio sulla natura dolosa - c'erano legame e attrezzatura che doveva essere montata a servizio della nascente struttura. Le fiamme si sono innescate intorno alla mezzanotte: sul posto sono immediatamente accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di corso Argentina che hanno lavorato per oltre due ore.

Stamattina sopralluogo degli uomini del Commissariato di Licata, coordinato dal vice questore Cesare Castelli, cui spetteranno le indagini. Appare certo, comunque, che, essendo dolose le cause del rogo, qualcuno abbia voluto impedire quella inaugurazione.

Fiamme nella notte in contrada Pisciotto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiato magazzino di stabilimento balneare: vigili del fuoco al lavoro a lungo per spegnere il rogo
AgrigentoNotizie è in caricamento