Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Incendiate alcune celle del carcere, in ospedale agenti della polizia Penitenziaria

Il Sappe Sicilia: "Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno indotto i reclusi a realizzare la forma di protesta. Pare che una delle motivazioni scatenanti potrebbe essere stata la mancanza di acqua"

Fuoco e fumo in alcune celle del carcere "Di Lorenzo", in contrada Petrusa. Alcuni agenti della polizia penitenziaria sono rimasti intossicati dal fumo.

A quanto pare, alcuni detenuti - quale forma di protesta - hanno appiccato un incendio - utilizzando i materassi - nelle celle dove erano ristretti. Di fatto, è scoppiato l'inferno. “Il tempestivo intervento dei poliziotti, con grande senso di responsabilità coraggio e professionalità, seppur rimaneggiati per la carenza di personale ha permesso di evitare più gravi e tragiche conseguenze. Non si conoscono ancora le motivaziomi che hanno indotto i reclusi a realizzare questa forma di protesta - scrive il segretario regionale del Sappe Sicilia, Calogero Navarra, - . Non è chiaro se sia stata intrapresa una rivolta o meno, pare che una delle motivazioni scatenanti potrebbe essere stata la mancanza di acqua. Un grazie di cuore a tutto il corpo della polizia Penitenziaria del carcere di Agrigento che con professionalità e abnegazione hanno evitato che tutte queste situazioni diventassero ancora più drammatiche”. 

Alcuni agenti della polizia Penitenziaria, rimasti intossicati dal fumo, sono stati ricoverati all'ospedale "San Giovanni di Dio". Si sconosce, al momento, la prognosi.

Il Sappe ha denunciato il rischio di depotenziamento della polizia Penitenziaria: “In questi ultimi anni abbiamo assistito e assistiamo ad una serie continua di provvedimenti sbagliati e gravi, come ad esempio l’imposizione dei numeri degli organici del corpo negli istituti e servizi penitenziari senza alcuna logica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiate alcune celle del carcere, in ospedale agenti della polizia Penitenziaria

AgrigentoNotizie è in caricamento