menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio alla Progeo, danni per almeno un milione di euro

I vigili del fuoco stanno continuando a "smassare" i cumuli di cenere dell'azienda, sotto ai quali covano ancora dei piccoli focolai. La ditta si occupa della raccolta e dello smaltimento della "frazione secca" della raccolta differenziata

Nella zona industriale di Agrigento, all’interno dello stabilimento “Progeo”, a cura dei vigili del fuoco continua lo “smassamento” dei cumuli di cenere provocati dall’incendio che ha distrutto l’azienda che si occupa dello smaltimento della “frazione secca” della raccolta differenziata.

Il rogo si è sviluppato otto giorni fa, ma i pompieri stanno ancora continuando a spegnere i focolai che covano all'interno dei rifiuti inceneriti. Solo quando questa operazione di spegnimento sarà conclusa e lo stabilimento sarà messo in sicurezza, si potrà avere piena contezza e quantificare il danno economico che l'impresa ha subito.

Stando alle prime stime, però, il danno non sarebbe inferiore ad un milione di euro. Secondo i titolari, che hanno già presentato una denuncia, “esiste il fondato motivo che l’incendio sia di origine dolosa”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento