menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'auto in fiamme (foto archivio)

Un'auto in fiamme (foto archivio)

Porto Empedocle, incendio distrugge auto in via Aldo Moro: sarebbe doloso

La polizia mantiene il massimo riserbo sulle indagini, nonostante sembrerebbe comunque chiara la matrice dolosa dell'atto. Trovato un bidoncino contenente ancora liquido infiammabile

Si indaga per incendio doloso a Porto Empedocle, dove ieri sera intorno alla mezzanotte un incendio ha danneggiato la Fiat Stilo di G.G., 40 anni, muratore del posto, che si trovava parcheggiata in via Aldo Moro. Nei pressi del mezzo in fiamme, infatti, i poliziotti del Commissariato "Frontiera" avrebbero rinvenuto un bidoncino contenente ancora liquido infiammabile.

Gli agenti diretti dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli mantengono il massimo riserbo sulle indagini, nonostante sembrerebbe comunque chiara la matrice dolosa dell'atto. Il mezzo, che si trovava parcheggiato dinnanzi la scuola "Livatino", ha subito danni nella parte anteriore: il tempestivo intervento di alcuni abitanti della zona ha, infatti, evitato il peggio.

In via Aldo Moro, a Porto Empedocle, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del Comando proviciale di Agrigento, che hanno spento del tutto l'autovettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento