menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un mezzo dei vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l'auto in fiamme

Un mezzo dei vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l'auto in fiamme

Porto Empedocle, auto in fiamme ai "Grandi lavori": indaga la polizia

La Fiat 500 era di proprietà di una 20enne empedoclina, che aveva parcheggiato il mezzo soltanto un'ora prima dell'incendio, dopo essere rientrata dal lavoro. Indagini in corso da parte della polizia

Non si esclude alcuna pista nelle indagini avviate dai poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle sull'incendio che la notte tra sabato e domenica ha distrutto una Fiat 500 nella città marinara. Il rogo, scoppiato intorno all'una della notte, ha in pochi minuti avvolto il vano motore e alcune parti dell'abitacolo dell'auto che si trovava parcheggiata in piazza Pozzo, nel quartiere "Grandi lavori".

La Fiat 500 era di proprietà di una 20enne empedoclina, che aveva parcheggiato il mezzo soltanto un'ora prima dell'incendio, dopo essere rientrata dal lavoro. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti gli agenti del Commissariato diretto dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento