menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ignazio Sicilia

Ignazio Sicilia

"Incendiò gli arredi esterni del ristorante", chiuse le indagini sul 43enne

L'avviso di conclusione è un atto propedeutico alla richiesta di rinvio a giudizio 

Il sostituto procuratore Antonella Pandolfi ha fatto notificare l'avviso di conclusione delle indagini al favarese Ignazio Sicilia, 43 anni. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Lo scorso 12 novembre era stato arrestato dopo essere stato ripreso dalle telecamere mentre incendiava gli arredi esterni e la saracinesca di un ristorante di piazza Cavour a Favara. Avrebbe usato due bottiglie piene di un litro e mezzo di benzina e un accendino. L'avviso di conclusione delle indagini è un atto propedeutico alla richiesta di rinvio a giudizio. 

"Appiccò le fiamme agli arredi esterni di ristorante", indagato resta libero

Sicilia è rappresentato e difeso dagli avvocati Giuseppe Barba e Tatiana Pletto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento