Cattolica Eraclea, incendio in un magazzino: danneggiati attrezzi agricoli

Il rogo sarebbe divampato per cause accidentali, a quanto pare per l'autocombustione di solventi custoditi all'interno dei locali

Una pattuglia dei carabinieri

Sarebbe divampato per cause accidentali, a quanto pare per l'autocombustione di solventi custoditi all'interno, un incendio in un magazzino di contrada Piana Vizzì a Cattolica Eraclea. A spegnere le fiamme sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale. Gli stessi pompieri che hanno accertato la natura accidentale dell'evento. Il magazzino, gravemente danneggiato, è di proprietà di un imprenditore agricolo, 51 anni, di Ribera

Il rogo ha distrutto tutti gli attrezzi agricoli custoditi all'interno del magazzino. Sul posto, anche i carabinieri della stazione cittadina che hanno avviato, come sempre avviene in questi casi, le indagini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento