menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Incendiato il portone di casa di una 50enne, aperta un'inchiesta

A spegnere le fiamme, appena all'inizio, è stata la stessa donna che ha subito chiamato i carabinieri

Appiccato il fuoco al portone di casa di una pensionata, nubile cinquantenne. E’ accaduto nella notte fra giovedì e ieri in uno dei vicoli nei pressi di via Madonna degli Angeli, la parte soprastante alla via Atenea. A spegnere quello che è stato un principio d’incendio è stata la stessa donna che ha, naturalmente, subito chiamato i carabinieri.

Sul posto si sono precipitati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento. I militari dell’Arma hanno effettuato il sopralluogo di rito, raccolto la denuncia contro ignoti e avviato le indagini.

L’inchiesta, ieri mattina, era, naturalmente, ancora in fase embrionale, ma i carabinieri sembravano privilegiare – senza nulla escludere ancora categoricamente – l’ipotesi di problemi personali, forse anche problemi di vicinato quale causa del danneggiamento. Spetterà, chiaramente, all’attività investigativa dei carabinieri mettere dei punti fermi, fare chiarezza e tentare – laddove possibile – di identificare chi ha appiccato l’incendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento