rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Gli sviluppi / Campo sportivo / Via Graceffo

"Ha incendiato l'auto di una casalinga": denunciato disoccupato 34enne

L'uomo, accusato d'aver appiccato la scintilla iniziale alla Lancia Y, è stato indagato per l'ipotesi di reato di danneggiamento

Danneggiamento. È per questa ipotesi di reato che è stato denunciato alla procura un trentaquattrenne agrigentino. Si tratta del presunto autore dell'incendio appiccato, nei giorni scorsi, alla Lancia Y utilizzata da una casalinga di 41 anni. Una utilitaria che era stata lasciata posteggiata in via Graceffo e che è stata, di fatto, devastata dalle fiamme. 

Brucia l'auto di una casalinga, nessun dubbio: matrice dolosa

A formalizzare la denuncia a carico del trentaquattrenne sono stati i carabinieri. Già durante la notte del rogo, nella zona dello stadio Esseneto di Agrigento, sono intervenuti proprio i militari dell'Arma. A quanto pare, il disoccupato - presunto autore del falò - sarebbe stato ritrovato nelle vicinanze della sua abitazione dopo che avrebbe appiccato la scintilla iniziale. 

Le bocche degli investigatori sono rigorosamente serrate e non trapelano indiscrezioni sul perché, né come le fiamme sono state appiccate.  

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha incendiato l'auto di una casalinga": denunciato disoccupato 34enne

AgrigentoNotizie è in caricamento