rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca

Circondata dalle fiamme: da Fondacazzo all'Asi e alla Valle la città brucia, canadair in azione

Pompieri e uomini della Forestale arrancano nel tentativo di evitare rischi alla cittadinanza. L'incendio che più preoccupa è quello che arriva fino a contrada Santa Lucia: area boscata dove sorge anche l'omonima galleria e la strada ferrata

Circondata dalle fiamme. Talmente alte e talmente pericolose che - per Fondacazzo e l'area di Santa Lucia - si sono levati in volo, e sono già in azione, anche due canadair oltre a tre squadre dei vigili del fuoco e ad altrettante del corpo Forestale. Ma a bruciare non è soltanto quel versante di Agrigento, ma anche la zona del viale Alberato e, in piena Asi, di fronte all'ospedale "San Giovanni di Dio". 

Canadair in azione contro gli incendi

Un inferno di fuoco e fumo sta avvolgendo - e da più fronti, appunto, - la città di Agrigento. Pompieri e uomini della Forestale arrancano nel tentativo di evitare rischi alla cittadinanza. L'incendio che, al momento, più preoccupa è quello fra Fondacazzo e contrada Santa Lucia: area boscata dove sorge anche l'omonima galleria e la strada ferrata.

I pompieri e gli uomini della Forestale, così come i due canadair, stanno cercando di fare in fretta per evitare che possano innescarsi rischi concreti per residenti e automobilisti: in quella zona c'è anche il passaggio a livello. Si temono rischi alla circolazione stradale, a causa del fumo, anche al viale Alberato. Di fronte l'ospedale, in piena zona industriale, dove a bruciare sono sterpaglie e rifiuti, si temono invece rischi per i capannoni e le aziende. A complicare ogni cosa, per le squadre che devono intervenire, è, soprattutto, la concomitanza di eventi e di richieste di aiuto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circondata dalle fiamme: da Fondacazzo all'Asi e alla Valle la città brucia, canadair in azione

AgrigentoNotizie è in caricamento