menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Incassava assegno sociale senza averne diritto", condannato a 9 mesi di reclusione

I giudici hanno disposto la sospensione della pena, ma anche la confisca per equivalente - ossia 47 mila 719 euro - dei beni del settantasettenne

Avrebbe percepito dall'Inps, non avendone però diritto, un assegno sociale per complessivi 47 mila 719 euro. A distanza di poco più di quattro anni da quando sono stati verificati i fatti Giuseppe Marino, di 77 anni, di Ribera, - secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia - è stato condannato dal tribunale di Sciacca a 9 mesi di reclusione ed al pagamento delle spese processuali.

I giudici del tribunale di Sciacca hanno disposto la sospensione della pena, ma anche la confisca per equivalente - ossia 47 mila 719 euro - dei beni di Marino.

La vicenda è venuta fuori il 30 aprile del 2012. Secondo l’accusa, l’anziano avrebbe attestato all’Inps di Sciacca di avere la dimora effettiva ed abituale nel comune di Ribera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento