rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
L'iniziativa / Siculiana

Siculiana, inaugurato il museo diffuso per raccontare il matrimonio storico di Costanza e Brancaleone Doria

Un nuovo itinerario turistico che si snoda tra i vicoli del centro della “Città degli sposi”

E’ stato inaugurato ieri sera, venerdì, a Siculiana il museo diffuso “Lo Sposalizio Benedetto”: un progetto di rigenerazione urbana e culturale per raccontare il matrimonio storico di Costanza e Brancaleone Doria. Storia e leggenda si incontrano e si intrecciano con un itinerario che si snoda tra i vicoli del centro storico della “Città degli sposi”. Da piazza Umberto I il percorso conduce al giardino degli amanti e alla sorgente di Kalat, attraverso 25 personaggi modellati a bassorilievo, decorati in ceramica e invetriati con cristallina, composti da circa 250 pezzi riassemblati in speciali telai in ferro scatolato autoportanti. Si tratta di opere realizzate dai maestri Mariano Brusca e Salvatore Scherma tratti dalle illustrazioni di Rosaria Costa.

Siculiana, ecco il nuovo museo diffuso "Lo sposalizio benedetto"

”Siculiana – spiega il sindaco Peppe Zambito – è tra i comuni aderenti ‘Borghi dei tesori fest’, dal 10 al 26 maggio, che offre l’occasione ai visitatori di immergersi tra gli scorci e i cortili del borgo antico e vivere atmosfere e suggestioni di un tempo. Il nostro centro storico diventa palcoscenico a cielo aperto con elementi artistici unici che raccontano la memoria degli spazi e il valore dei sentimenti. Costanza e Brancaleone ci invitano a riscoprire la bellezza di uno sguardo, l valore di un abbraccio, il sapore di un bacio. Gesti che spesso diamo per scontati, ma che invece necessitano del tempo necessario per viverli con consapevolezza e il giusto abbandono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siculiana, inaugurato il museo diffuso per raccontare il matrimonio storico di Costanza e Brancaleone Doria

AgrigentoNotizie è in caricamento