menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"In giro senza un valido motivo e con due coltelli da cucina": denunciato

Il trentatreenne è stato anche sanzionato, dai carabinieri, per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid

Un marocchino di 33 anni è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Durante un controllo, da parte dei carabinieri della tenenza di Favara, l'immigrato è stato trovato in possesso di due coltelli da cucina, di 55 e 35 centimetri. Cosa avrebbe dovuto farci con quei due coltellacci, non è risultato essere chiaro. Pare, fra l'altro, che l'immigrato non abbia neanche provato - davanti ai militari dell'Arma - a spiegare. I coltelli sono stati, naturalmente, sequestrati e a suo carico è scattata la denuncia alla Procura. 

L'immigrato è stato anche sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid, era del resto in giro - per le strade di Favara - senza alcuna valida e legittima motivazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento