menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Commissione dice «no» al risarcimento, imprenditore tenta il suicidio in Prefettura ad Agrigento

E' stato un ufficiale dei carabinieri, componente del minipool, a bloccare l'uomo e a trascinarlo a terra. Era in attesa di sapere se la sua pratica, riferita al risarcimento dei danni provocati dagli atti intimidatori e dai furti che si sono susseguiti nel corso dei mesi, era andata a buon fine

Dopo gli incendi, gli atti intimidatori e i furti ai danni della sua impresa, aveva chiesto – così come previsto - un risarcimento allo Stato. Ma quando ieri in Prefettura la commissione "Minipool Antiracket Antiusura" gli ha comunicato che per avere la liquidazione dei soldi avrebbe dovuto presentare altra documentazione per integrare il fascicolo, l'uomo è andato in escandescenze, aprendo la finestra della stanza e tentando di lanciarsi nel vuoto.

E’ stato un ufficiale dei carabinieri - componente del minipool - a salvare l'uomo, bloccandolo e trascinandolo a terra. L’imprenditore, un 51enne di Licata, è titolare di una impresa agricola. Si trovava in Prefettura per partecipare alla riunione della commissione "Antiracket e antiusura", a cui partecipano tutte le forze di polizia e i rappresentanti del governo.

Il 51enne era in attesa di sapere se la sua pratica, riferita al risarcimento dei danni provocati dagli atti intimidatori e dai furti che si sono susseguiti nel corso dei mesi, era andata a buon fine. Ma quando la commissione ha letto il verbale, in cui gli si chiedeva di fornire nuova documentazione da integrare al fascicolo, l'imprenditore ha aperto la finestra della stanza, è salito sul davanzale ma è stato immediatamente bloccato. E’ stato poi accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale di Agrigento per le cure del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento