Imprenditore dona un sanificatore, macchina utilizzata anche per la Nasa

Ha una garanzia di 10 anni e può funzionare 24 ore su 24. Inoltre, è stata certificata dal ministero della Salute.

Il sanificatore

Una macchina con tecnologia Nasa, denominata "activa pure", la stessa che viene utilizzata sulle navicelle spaziali e che consente agli astronauti di operare in ambienti sanificati, è stata donata al poliambulatorio di Lampedusa e consegnata al direttore della struttura, Francesco Cascio, da Nicola Marveggio della Nicmaitalia, distributore ufficiale della innovativa tecnologia.

Marveggio, è un imprenditore innamorato di Lampedusa e ci lavora da oltre un ventennio oltre che per la Nicmaitalia, anche per il gruppo Calandra Resort e Porthotel Calandra. "Questa tecnologia - ha spiegato -  viene direttamente dalla Nasa. Funziona sanificando ambienti e superfici, anche in presenza di  persone nei locali. Ha una garanzia di 10 anni e può funzionare 24 ore su 24. Inoltre, è stata certificata dal ministero della Salute. In Europa sono diversi i presidi sanitari che hanno optato per la nostra tecnologia e la utilizzano già da tempo ospedali come il Sacco e il Cardarelli, solo per citare alcuni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento