menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore agricolo freddato il giorno di Pasquetta, due indagati per omicidio

Le approfondite indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura, hanno portato a individuare alcuni soggetti che sarebbero a conoscenza dei fatti che si sono conclusi con l'uccisione di Angelo Carità

Sembrano essere arrivate ad una svolta le indagini per l'omicidio di Carità Angelo, avvenuto il 2 aprile scorso, giorno di Pasquetta, a Licata. Ma la svolta potrebbe essere appena all'inizio. 

Killer in azione a Licata, ucciso un sessantunenne 

Le approfondite indagini dei carabinieri di Licata hanno portato a individuare alcuni soggetti che sarebbero a conoscenza dei fatti che si sono conclusi con l'uccisione di Angelo Carità: imprenditore agricolo di 61 anni.

IL VIDEO. Agguato a Licata, ucciso un imprenditore agricolo 

Nei giorni scorsi, in Procura ad Agrigento, sono stato tenuti degli interrogatori. Ed al termine di questi interrogatori il procuratore aggiunto Salvatore Vella e il sostituto Simona Faga, che coordinano l'inchiesta, hanno disposto l'iscrizione del registro degli indagati di due soggetti. L'accusa è: omicidio doloso in concorso e detenzione illecita di arma da fuoco.

La vittima ha visto arrivare l'assassino e ha tentato la fuga 

Angelo Carità era stato condannato, all’inizio di febbraio del 2017, dalla Corte di Assise di Agrigento, all’ergastolo con isolamento diurno per un anno, per il delitto di Giovanni Brunetto. Carità su istanza dei difensori, gli avvocati Vincenza e Antonino Gaziano, era stato poi scarcerato per decorrenza dei termini.

"Pioggia" di proiettili per uccidere l'imprenditore 

Subito dopo l’omicidio di Carità, il procuratore aggiunto Salvatore Vella – che nel processo di primo grado a carico dello stesso Carità ha rappresentato l’accusa – pare che abbia rispolverato il fascicolo, veramente mai archiviato visto che alla fine dello scorso aprile sarebbe dovuto partire il procedimento d’appello, del delitto Brunetto. Il riserbo di investigatori e inquirenti, circa eventuali comparazioni fra i due omicidi, è rimasto, in tutti questi mesi, fitto. Anzi, fittissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento