Sbarchi a Lampedusa, la protesta di Maraventano: "Sciopero della fame, Mattarella dove sei?"

La pasionaria politica, questo pomeriggio, a bordo di un micro gommone ha iniziato un suo personale sit in nelle acque antistanti il porto dell'isola

Un frame della diretta di Angela Maraventano

A bordo di un micro gommone ha annunciato lo sciopero della fame. Lei è Angela Maraventano ex Lega, che oggi protesta per l’ondata di sbarchi a Lampedusa. L’emergenza immigrazione non arretra, Angela Maraventano, insieme a due suoi amici, si trova nelle acque antistanti il porto dell'isola.

“Lancio un appello al presidente Mattarella. Siamo italiani, non possiamo sopportare tutto questo. Qui - dice in una diretta Facebook - i trasferimenti vengono fatti anche a bordo delle auto. Non ci sono neppure più ambulanze. Non possiamo - chiosa Angela Maraventano - continuare così. Gli sbarchi non si fermano, l’isola è al collasso. Siamo dimenticati da tutti. Presidente Mattarella mi appello a lei, venga a trovarci”. Angela Maraventano non è nuova a proteste forti.

Sbarchi a mai finire a Lampedusa, Maraventano: "Situazione insostenibile, denuncio Lamorgese"

Qualche settimana fa, l’ex Lega, ha accolto il ministro Lamorgese con un maxi striscione: “Governo di Scafisti”. La donna, al momento, si trova nelle acque del porto di Lampedusa. Lei, insieme ad altre due persone, non intende smettere fin quando la situazione non migliorerà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento