Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Premio "Galileo 2000" al medico che soccorre i migranti: Pietro Bartolo

Dal 1992 si occupa delle prime visite mediche e dei primi soccorsi ai profughi che sbarcano a Lampedusa ed a tutti coloro che si trovano al centro d'accoglienza

Pietro Bartolo

Pietro Bartolo - il medico di Lampedusa che dal 1992 si occupa delle prime visite mediche e dei primi soccorsi ai migranti che sbarcano sull'isola e a tutti coloro che si trovano al centro d'accoglienza di contrada Imbriacola - riceverà il premio Galileo 2000 che quest'anno è stato organizzato a conclusione del giubileo straordinario della Misericordia.

La cerimonia si terrà il 23 novembre, al teatro della Pergola a Firenze.  Ad essere premiati, per la diciassettesima edizione, il Governo Greco nella persona  di Theodosis Pelegrinis che è il ministro per l’Educazione, la ricerca e gli affari religiosi greci; il presidente della Croce Rossa di Kos Irene Panagiotopoulou; la Comunità di Sant’Egidio; Pietro Bartolo appunto ed il rabbino capo di Firenze, Joseph Levi. 

Riceve il premio anche un’istituzione importante come la Marina Militare Italiana, che sarà ritirato dal Capo di Stato Maggiore, Valter Girardelli. Premiato il presidente della comunità musulmana in Francia, Anouar Kbibech. 

Il premio Galileo 2000 è nato nel 1996 da un’idea di Alfonso De Virgiliis, condiviso dalla Sovrintendenza del Teatro Maggio Fiorentino e dalla Città di Firenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Galileo 2000" al medico che soccorre i migranti: Pietro Bartolo

AgrigentoNotizie è in caricamento