Minori non accompagnati, nuovo "buco" per le casse dei Comuni

Come era già accaduto per le risorse del secondo semestre 2017, adesso pare che gli entri potrebbero non accedere nemmeno ai soldi per il primo semestre 2018

(foto ARCHIVIO)

Brutte notizie per le casse di alcuni Comuni della provincia, tra cui Agrigento: dal ministero dell'Interno potrebbero non partire i fondi destinati a sostenere i Municipi nelle spese connesse alla gestione de minori non accompagnati. Come era già accaduto per le risorse del secondo semestre 2017, adesso pare che gli entri potrebbero non accedere nemmeno ai soldi per il primo semestre 2018, pare anche in questo caso per problemi di rendicontazione.

Un bel buco per le casse già provate degli enti locali. Alla Regione, intanto, è stata aperta la discussione sulle risorse non stanziate dalle Asp per il ricovero dei disabili mentali. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle chiede, in particolare, che si diano direttive precise alle Aziende evitando ogni possibile discrezionalità, stante che le somme spetterebbero ai Comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento