rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
La polemica / Lampedusa e Linosa

Migranti: Pd non vota emendamento pro Lampedusa: l'isola perde un milione di euro

Dura la presa di posizione del sindaco Mannino: "Il segretario Enrico Letta prenda posizione"

Salta l'emendamento per Lampedusa e Linosa, finalizzato a concedere un finanziamento straordinario alle Pelagie per indennizzarle rispetto al fenomeno migratorio.

Tutti i gruppi parlamentari all'Ars, infatti, ad eccezione del partito Democratico, hanno votato sì. Mancando l'unanimità dei capigruppo, in aula, alla Regione, non s'è potuto discutere del punto aggiuntivo.

"Sono amareggiato e deluso per quanto successo. Avevamo chiesto aiuto e solidarietà a tutti. Lampedusa si sacrifica per un problema italiano ed europeo e ci mette sempre la faccia. Ovvie motivazioni di carattere umanitario hanno sempre spinto l’amministrazione comunale a garantire ogni aiuto e servizio possibile alla macchina dell’accoglienza, anche a scapito della rete di servizi alla stessa popolazione residente - ha detto il sindaco delle Pelagie, Filippo Mannino, - . Mi aspettavo lo stesso atteggiamento dalla politica e in particolare dal Pd che è sempre molto attento a questo tematiche. Evidentemente sono prevalse altre logiche e questo è l’ennesimo episodio che dimostra come il Pd abbia smarrito la propria vocazione e rinnegato i suoi valori fondati sulla valorizzazione delle autonomie locali, sull’accoglienza e l’inclusione. Invito il segretario nazionale del Pd, Enrico Letta, a prendere posizione - ha concluso Mannino - su quanto è successo oggi nel Parlamento regionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti: Pd non vota emendamento pro Lampedusa: l'isola perde un milione di euro

AgrigentoNotizie è in caricamento