rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

La morte e il dolore di chi scappa dalla propria terra, Vella racconta l'immigrazione a Milano

Il procuratore aggiunto ha incontrato, per il quinto anno consecutivo,  gli alunni del liceo "Vittorio Veneto"

Milano-Lampedusa, passando per Agrigento. Non è un "viaggio" semplice e raccontare la morte, il dolore di uomini, donne e bambini fa anche emozionare un procuratore aggiunto. Salvatore Vella - procuratore aggiunto di Agrigento - anche quest'anno, per il quinto anno consecutivo, ha incontrato gli alunni del liceo "Vittorio Veneto" di Milano. Ad adolescenti - di 15, 16 e 17 anni, che vivono a mille chilometri di distanza - ha raccontato Lampedusa, il contrasto all'immigrazione clandestina e, soprattutto, le storie di chi attraversa il Mediterraneo.  Niente social o "titoli urlati dei quotidiani", ma parole che riescono a captare - in un auditorium attonito e silente - lo sguardo attento degli uomini di domani.

Liceali milanesi scelgono Lampedusa per la gita d'istruzione: conosceranno l'immigrazione

Lo scorso anno, 44 studenti del liceo "Vittorio Veneto" di Milano, accompagnati da tre docenti, hanno scelto proprio Lampedusa per la gita d'istruzione. E lo hanno fatto dopo aver sentito le parole del procuratore aggiunto. Da cinque anni ormai, l'associazione dei genitori del liceo invita sempre il procuratore aggiunto in servizio ad Agrigento per parlare ai ragazzi di mafia, immigrazione e legalità. Circa 1.400 gli studenti che annualmente incontrano Vella. Già nel 2016, il procuratore aggiunto aveva parlato a sedicenni e diciassettenni dell'emergenza immigrazione, soffermandosi, naturalmente, anche sugli aspetti umani della questione. E le due classi di studenti che ha incontrato nel 2016, lo scorso anno hanno deciso ed organizzato una gita scolastica d'istruzione a Lampedusa.

Liceali milanesi scelgono Lampedusa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La morte e il dolore di chi scappa dalla propria terra, Vella racconta l'immigrazione a Milano

AgrigentoNotizie è in caricamento