Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Immigrazione, intesa tra Prefettura ed Asp per accertare l'età dei minori non accompagnati

Un’equipe multidisciplinare, composta da pediatri, psicologi e altre figure specialistiche, valuterà caso per caso per una migliore integrazione

Migranti sbarcano a Lampedusa

L’incessante arrivo sulle coste agrigentine di migranti, tra i quali anche minori non accompagnati, pone l’esigenza di migliorare il sistema dell’accoglienza ed adeguarlo alle effettive necessità dei soggetti ospitati presso le strutture.

Per questo motivo, per accertare con più precisione l’età anagrafica dei giovani stranieri non accompagnati che sbarcano senza documenti, la Prefettura di Agrigento, in accordo con l'Asp sottoscriverà il 21 febbraio prossimo, un protocollo d’intesa. 

L'accordo - spiegano dalla Prefettura - prevede in via sperimentale, l’attivazione presso l'Asp di Agrigento, di una valutazione sull’età anagrafica dei migranti condotta da un’equipe multidisciplinare, composta da pediatri, psicologi e altre figure specialistiche, nei casi di ragionevole dubbio sull’età degli stranieri già inseriti presso le comunità alloggio quali minori.

"Obiettivo del protocollo - chiariscono ancora dalla Prefettura -  è riuscire a dare risposte concrete alle necessità che da tempo vengono evidenziate dalle strutture per minori, in modo da garantire il diritto di ogni migrante ad essere accolto ed inserito nel percorso di integrazione più idoneo in relazione alle sue peculiarità. La procedura che verrà attivata su apposita segnalazione dei centri di accoglienza, sarà basata su criteri di invasività progressiva e verrà condotta, in ogni suo step, nel rispetto dei diritti fondamentali dell’individuo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, intesa tra Prefettura ed Asp per accertare l'età dei minori non accompagnati

AgrigentoNotizie è in caricamento