rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca

Immigrazione, don Franco: "I fedeli seguano il Vangelo, non la politica"

L'arcivescovo di Agrigento parla di migranti e di integrazione, ma anche di accoglienza

"I cristiani hanno il dovere di leggere la realtà dell'immigrazione con la prospettiva del Vangelo e non con lo sguardo della politica influenzato da specifici interessi". Sono queste le parole detta da don Franco Montenegro. Secondo quanto fatto sapere dall'Ansa, l'arcivescovo di Agrigento lega in un'intervista a Vatican News due diversi modi di inquadrare la questione dei flussi migratori.

"In una terra come la Sicilia - dice don Franco -  accogliere i forestieri 'è una cosa normale' ma negli ultimi tempi, osserva, la 'politica è cambiata'. Si cavalca la sindrome della paura' si chiude la porta, soprattutto quella del cuore. La disinformazione - afferma l'arcivescovo di Agrigento - alimenta la paura. L'Unione Europea si rivela inoltre una 'unione degli egoismi' che al centro non pone l'uomo ma l'economia. Il problema non è la migrazione: il vero nodo, sottolinea il cardinale Montenegro, è l'ingiustizia sociale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, don Franco: "I fedeli seguano il Vangelo, non la politica"

AgrigentoNotizie è in caricamento