Migranti positivi a Porto Empedocle, il sindaco Carmina: "Non abbiamo le strutture sanitarie adeguate"

Al primo cittadino era stato assicurato l’immediato trasferimento delle ventotto persone infette dalla tensostruttura

"Mi era stato assicurato che dovevano essere immediatamente trasferiti, pensavo che lo avessero già  fatto questa mattina con i mezzi di biocontenimento della Croce rossa,  ma a quanto pare, ce ne sono pochi e quindi per il trasferimento ci vorrà tempo. Evidentemente, non era il caso di fare sbarcare a Porto Empedocle  i migranti provenienti da Lampedusa perchè non abbiamo le strutture sanitarie adeguate. Tutto quello che sta accadendo, conferma la necessità di affrontare il problema in modo serio”.

Ventotto migranti positivi al Coronavirus, si trovano nella tensostruttura di Porto Empedocle
Ventotto migranti positivi al Coronavirus, si trovano nella tensostruttura di Porto Empedocle

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/migranti-positivi-coronavirus-ospiti-porto-empedocle.html

Queste sono state le  parole del  sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina alla notizia dei 28 migranti positivi al Covid e accolti nella tensostruttura gestita dalla Croce rossa.  
 

Video popolari

Migranti positivi a Porto Empedocle, il sindaco Carmina: "Non abbiamo le strutture sanitarie adeguate"

AgrigentoNotizie è in caricamento