Gli immigrati nudi sul balcone, Firetto: "Ho chiesto che le strutture siano fuori dai centri abitati"

Il sindaco si è rivolto a questore e prefetto dopo l'ultimo episodio: "Bisogna restituire la serenità ai residenti"

Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto

"Ho incontrato il prefetto e il questore per chiedere ancora una volta che le strutture di accoglienza migranti siano collocate fuori dai centri abitati e siano accertati i fatti rispetto all'ultimo grave episodio denunciato al Villaggio Mosè dai residenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha detto il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, che ha aggiunto: "Diverse sono le circostanze che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. L'ultima volta due sere fa in un quartiere di Agrigento. Residenti hanno denunciato alla polizia che alcuni soggetti ballavano nudi davanti a donne e bambini. Assurdo. Se il fatto sarà accertato dagli investigatori - aggiunge ancora il sindaco -, queste persone vanno immediatamente rimpatriate. Gli organi di Governo intervengano per restituire una volta per tutte la serenità alle comunità residenti. Queste allocazioni in aree residenziali e commerciali non sono ammissibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento