rotate-mobile
Cronaca

Il Real Madrid adesso veste "Made in Sicily"

I due soci dell'azienda tessile "Giudice" di Valguarnera, come hanno raccontato alla Gazzetta...

La favola arriva direttamente da un piccolo paesino di 8.281 anime nei pressi di Enna, Valguarnera, e precisamente dalla piccola azienda a conduzione familiare "Giudice". L'industria nasce nel 1966 con due soci fondatori: Giovanni Zuccalà e Salvatore Scribano. Essa produce abiti per uomo di linea classica. Da oggi però l'azienda sicula vestirà anche i "Galattici" del Real Madrid.

Dal basket madrileno al cuoco del club più titolato del mondo, tutti indosseranno i capi confezioni dall'industria di Valguarnera. I due soci, come hanno raccontato alla Gazzetta dello Sport, hanno spedito un primo campionario al tecnico Mourinho che ha visionato i modelli proposti dai due titolari: stile classico contemporaneo con giacca a due bottoni, color grigio antracite, il tessuto scelto è Loro Piana, l'interno della giacca, l'abbinamento dei colori delle fodere, i filetti delle tasche tutto curato con meticolisità e professionalità.

"Dopo l'ok di Mou
- racconta il cotitolare Zuccalà - il sarto dell'azienda si è recato a Madrid per prendere le prime misure, il primo a presentarsi è stato Cristiano Ronaldo che con i suoi quadricipiti enormi ha messo in difficoltà il nostro sarto, Salvatore De Francisca, ma poi la professionalità dei grandi fuoriclasse ha permesso al sarto di lavorare nel migliore dei modi".

Un sogno diventato realtà per i due soci ennesi, adesso non solo "camiseta blanca" per il Real Madrid dello special one, ma anche un pizzico di "Giudice" che vestirà le uscite ufficiali dei giocatori del Real Madrid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Real Madrid adesso veste "Made in Sicily"

AgrigentoNotizie è in caricamento