menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il prossimo week end "Fai festa alla piazza"

In oltre 60 città italiane la raccolta fondi nazionale “Ricordati di salvare l'Italia”. Sabato 15...

Dal 3 al 31 ottobre è attiva la campagna di raccolta fondi nazionale “Ricordati di salvare l'Italia” ad opera del Fai, Fondo ambiente italiano, finalizzata alla tutela del patrimonio artistico, paesaggistico e naturalistico nazionale.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre il Fai sarà presente in oltre 60 piazze italiane per un evento nazionale a cura delle delegazioni e dei volontari, per la “Fai festa alla piazza”, in occasione della raccolta fondi sopra citata. Ad Agrigento l'appuntamento è Porta di Ponte (Via Atenea) sabato 15 ottobre 2011 dalle 16 alle 20. Sono previste viste guidate, mostre di foto storiche e intrattenimento su ciò che il Fai realizza a livello nazionale e locale. A fronte di un contributo minimo a partire da 10 euro si riceverà una confezione di tre scatole verde, bianca e rossa appositamente prodotte per il Fai  per richiamare la bandiera nazionale nell’anniversario dei 150 dell’Unità, con tre diversi tipi di liquirizia Amarelli.

Per tutto il mese di ottobre il Fai invita a donare: 2 euro con un sms al numero 45506 da cellulari di qualsiasi operatore telefonico, oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali o 2 euro chiamando da rete fissa Teletu. Scopo dell'iniziativa è salvare le testimonianze del patrimonio d’arte, natura e paesaggio italiano che il Fai tutela.

Sempre in occasione del lancio della campagna di raccolta fondi nazionale, il Fai propone l'iscrizione ordinaria al Fai online (sul sito www.fondoambiente.it) a 29 euro invece che ai tradizionali 39 euro che permetterà di entrare nella Fai e di godere di ingressi gratuiti nei Beni Fai, sconti fino al 50 percento in musei, teatri e dimore storiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento