Il presepe della rinascita, la natività sotto il ponte Morandi di Genova

A realizzarlo sono stati degli alunni di Porto Empedocle, un'idea lodevole che ha raccolto centinaia di consensi

Lo speciale presepe

Il crollo del ponte Morandi, a Genova, ha gettato nello sconforto tutta Italia. Sono ancora vive le immagini di una strage accaduta lo scorso agosto. Ai bambini si sa, non sfugge niente, dallo sconforto può nascere un'idea che regali un sorriso, quasi inaspettato. Per questo, una scuola empedoclina ha voluto ricordare a proprio modo le vittime del crollo di Genova. Si, perché gli alunni dell’istituto “Livatino” di Porto Empedocle, sezione Vivaldi, hanno realizzato una speciale opera.

Coordinati dai docenti Margherita Bruno e  Salvatore Maragliano, hanno riprodotto il ponte Morandi, nel momento esatto del crollo. Il viadotto “incriminato” diventa lo sfondo del presepe che si fa spazio tra le macerie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un messaggio di speranza che ha lasciato tutti sorpresi. L’immagine di un ponte che crolla, le auto ferme, sono stati questi i fotogrammi che hanno fatto il giro di tutta Italia. Gli alunni di Porto Empedocle non hanno lasciato nulla al caso: il camion fermo e le auto accodate. Sotto l’immane tragedia, la natività. E’ questo il presepe che i giovanissimi studenti hanno voluto realizzare, un ricordo ma anche un fotogramma che mai andrà via, ma da questo si può rinascere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento