rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Favara

Il Pd attacca il sindaco: "Nomina revisore Voltano è inaccettabile"

Polemica sulla designazione di Rossano Castronovo, marito dell'assessore comunale Crocetta Maida. Il circolo di Favara: "Scelta clientelare"

Il circolo del Pd di Favara polemizza per la scelta del sindaco Anna Alba di nominare come revisore del Voltano, Rossano Castronovo. 

"Il Comune di Favara - si legge in una nota diffusa dagli esponenti locali del partito di Renzi - ormai da un anno è governato dal M5S con Anna Alba sindaco e gli slogan dell’intera campagna elettorale: Comune casa di vetro, trasparenza, partecipazione e legalità sono ormai diventati un lontano ricordo. In verità le decisioni e gli atti amministrativi più importanti li apprendiamo dalla stampa, dai consiglieri comunali di minoranza, quando sono messi nelle condizioni di poter accedere alle informazioni (raramente) e da qualche indiscrezione di qualche utente su Facebook".

Il circolo favarese del Pd aggiunge: "Non si sottrae alla regola la recente nomina a revisore del Voltano spa di Rossano Castronovo. Nulla di scandaloso se non fosse che lo stesso Castronovo è anche revisore del Comune di Porto Empedocle e marito dell’assessore al bilancio Crocetta Maida del Comune di Favara e se non fosse che entrambi i Comuni sono soci del Voltano. Questa nomina - aggiungono gli esponenti del Pd - va contro ogni principio e valore osannato dal Movimento 5 Stelle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd attacca il sindaco: "Nomina revisore Voltano è inaccettabile"

AgrigentoNotizie è in caricamento