Il Panathlon International dona mascherine all'ospedale

I dispositivi di protezione individuali sono stati consegnati dal presidente del club Gerlando Amato al direttore sanitario dell’azienda "San Giovanni di Dio" di Agrigento Antonello Seminerio

Da sx: Gerlando Amato e Antonello Seminerio

Il Panathlon International di Agrigento ha donato un numero importante di mascherine FFP2 all’ospedale di Agrigento. I dispositivi di protezione individuali sono stati consegnati dal presidente del club Gerlando Amato al direttore sanitario dell’azienda "San Giovanni di Dio" di Agrigento Antonello Seminerio socio e past presidente del Panathlon di Agrigento.

"Non possiamo che ringraziare – ha detto il manager dell’azienda ospedaliera, Seminerio – il Panathlon di Agrigento per l’importante gesto di solidarietà e per la sensibilità dimostrata dal club service agrigentino nei confronti del personale sanitario fortemente impegnato in questa difficile sfida". Le mascherine sono state acquistate per il tramite e la preziosa collaborazione
della ditta Giusi Parolino s.r.l. di Agrigento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento