menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 -1622

-1622

Il gruppo folk Val d’Akragas torna dal Giappone

Il gruppo ha anche dato lezioni di danze e musiche radizionali siciliane a circa 250 giapponesi

Grande successo ha suscitato la presenza del Val d’Akragas in Giappone la scorsa settimana durante la trasferta a Fukuyama. Un progetto di scambio culturale voluto dal Governo Giapponese dopo avere conosciuto il Val d’Akragas all’estero. La presenza del gruppo folk agrigentino si è inserita tra le iniziative organizzate dalla Fondazione Italia - Giappone, partecipando con successo a numerose iniziative in programma.

Un programma intenso che ha previsto anche due diverse lezioni a circa 250 giapponesi cha hanno appreso danze, musiche e coreografie sviluppate dai ragazzi del Val d’Akragas con in testa Filippo Mandracchia che ha coordinato questa missione oltre a tutti i ragazzi presenti. A seguire un grande spettacolo di oltre due ore in teatro con l’intero repertorio di musica e danza arricchito dalla prestigiosa presenza di Tom Sinatra  che ha sviluppato brani italiani e giapponesi riscuotendo enorme successo personale. La presenza di Tom Sinatra e’ stato un ulteriore successo di promozione della cultura musicale italiana in Giappone.  

Non sono mancate naturalmente le visite guidate e culturali presso i luoghi più importanti del paese oltre alla cucina giapponese nei ristoranti tipici che hanno rappresentato il momento di conoscenza del territorio del grande paese giapponese da Kioto a Hiroshima, Tomo e Fukuyama e tanti altri luoghi di storia e di cultura che hanno affascinato i ragazzi agrigentini. Intensa la visita presso la sede del Governo cittadino, ricevuti dal sindaco della città con reciproci scambi di doni e protocolli di amicizia e gemellaggio. Come annunciato nel 2012 la comitiva giapponese visiterà la Sicilia ed Agrigento per approfondire e visitare i luoghi di cultura della terra di Sicilia e "saremo pronti - ha dichiarato Lello Casesa - ad offrire la nostra disponibilità e la cultura dell’accoglienza nella certezza di ricambiare quanto di bello ed affettuoso è stato riservato durante la lunga trasferta". 
   

Terminata questa esperienza il Val d'Akragas riprende gli impegni: gli artisti dei piccoli del Val d’Akragas (che hanno da poco iniziato le prove) prenderanno parte domenica alla manifestazione “CioccoBarocco“ in programma a Modica dal 28 al 30 di ottobre. I piccoli guidati dal presidente Filippo Mandracchia, parteciperanno alla iniziativa del Cioccolato modicano facendo conoscere le tradizioni culturali della città dei templi, oltre che i suoi colori ed il suo genuino entusiasmo. Grande ed intensa partecipazione, da parte dei componenti del Val d’Akragas per le iniziative concluse negli Stati Uniti d’America e in Giappone a rappresentare la cultura della terra di Sicilia all’estero.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento