menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Zambito

Andrea Zambito

IL FATTO: Tentano rapina in villa, arrestati 3 empedoclini

Alle urla delle vittime i componenti della baby gang hanno risposto con minacce di morte, colpi...

 Scene da "Arancia meccanica" questa notte in contrada Durrueli, a Porto Empedocle. Tre giovani sono, infatti, stati arrestati dalla polizia dopo aver tentato di introdursi nell'abitazione di due anziani ultra ottantenni. I tre empedoclini, di cui due minorenni ed un 19enne, Andrea Zambito, dovranno rispondere di rapina aggravata, danneggiamento aggravato, tentata violazione di domicilio e possesso di oggetti atti ad offendere.


Secondo quanto ricostruito, i malviventi avrebbero tentato di introdursi in casa dei due pensionati. Alle urla delle vittime, che hanno immediatamente chiesto aiuto al 113, i componenti della baby gang hanno risposto con minacce di morte, colpi di bastone, zappa e pietre alla porta. Alla vista della polizia, intervenuta subito sul posto, hanno tentato inutilmente la fuga: tre sono stati catturati e arrestati dai poliziotti. I due minori sono stati trasferiti al carcere minorile Malaspina di Palermo, mentre il 19enne è stato rinchiuso al carcere di contrada Petrusa, ad Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento