rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Il Comune di Agrigento aderisce al progetto “Terramica”

Alla firma del protocollo “Terramica” sarà presente il presidente dell’Assemblea regionale...

Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, sottoscriverà ufficialmente il protocollo d’intesa “Terramica”, che si ufficializzerà presso i locali di Confindustria Agrigento, il progetto "Terramica" è un sistema di iniziative posto in essere da Confindustria di Agrigento attraverso il proprio “Gruppo Giovani Imprenditori” con l’obiettivo di favorire la scelta dei giovani di “fare impresa”. Il protocollo d’intesa e partenariato verrà condiviso oltre che dal presidente della Camera di commercio Vittorio Messina e dai rappresentanti delle tre principali sigle sindacali, anche dai sindaci di altri cinque comuni della provincia (Aragona, Casteltermini, Favara, Grotte, Porto Empedocle).

L’iniziativa scaturisce dalla considerazione che nella nostra provincia si assiste alla costante diminuzione delle nuove iniziative imprenditoriali da parte dei giovani, ritenendo pertanto che il sostegno ai giovani imprenditori ed all’iniziativa privata sia sicuramente utile al fine di ridurre il tasso di disoccupazione locale. L’obiettivo dell’operazione “Terramica” sarà quello di incentivare il lavoro, favorire lo sviluppo ed il progresso delle attività produttive promuovendo nella nostra società la coscienza dei valori e dei ruoli propri dell’imprenditorialità, oltre che di sostenere le imprese composte da giovani ed accrescere la cultura della libera iniziativa, del merito e della legalità.

In particolare il compito assegnato ai comuni con il protocollo d’intesa “Terramica” è, tra l’altro, quello di impegnarsi, per le imprese composte da giovani, ad azzerare l’aliquota dell’addizionale comunale per i redditi prodotti, a ridurre l’aliquota Tia/Tsrsu di almeno il 50percento, ad eliminare le imposte sulle insegne commerciali, a dimezzare i termini degli iter amministrativi nei confronti delle imprese che allegano alla documentazione richiesta il Documento unico di regolarità contributiva, ecc. Alla firma del protocollo “Terramica” sarà presente il presidente dell’Assemblea regionale Siciliana Francesco Cascio al quale verrà chiesto di intervenire con un’azione di moral suasion presso il Governo regionale ed i gruppi parlamentari per rendere attrattiva e competitiva la nostra realtà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Agrigento aderisce al progetto “Terramica”

AgrigentoNotizie è in caricamento