Arriva in tv "Il Cacciatore", serie ispirata al libro di Alfonso Sabella

Lo stesso magistrato bivonese, già sostituto procuratore del pool di Gian Carlo Caselli ed ex assessore della giunta di Ignazio Marino, ha collaborato alla sceneggiatura

Alfonso Sabella

Presentata a Roma la serie tv "Il Cacciatore" che andrà in onda dal 14 marzo su Rai Due. La fiction è ispirata al libro "Il cacciatore di mafiosi" del magistrato bivonese Alfonso Sabella, già sostituto procuratore del pool di Gian Carlo Caselli ed ex assessore della giunta di Ignazio Marino, a Roma. 

Lo stesso Sabella - si legge sul quotidiano La Sicilia - ha collaborato alla sceneggiatura della serie tv. "Lui ha supervisionato la sceneggiatura - racconta l'attore Francesco Foti, che ha partecipato alla fiction - veniva sul nostro set, il nostro editor era sempre in contatto con lui. Ho letto il libro di Sabella, ma in realtà non credo che si volesse fare un lavoro filologico dal punto di vista dei personaggi".

La serie tv ripercorre le vicende più eclatanti della storia della mafia: dall'arresto di Bagarella, Brusca, Vitale, Aglieri, alle bombe di Firenze, Bologna e Milano, fino alle stragi di Capaci e via D'Amelio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Palma sotto choc per la morte di Marchese, il sindaco: "Siamo sgomenti per il brutale omicidio"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento