I lavoratori licenziati della "Calcestruzzi Belice", concerto lirico di solidarietà

L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Montevago in collaborazione con l’Istituto superiore di studi musicali “Arturo Toscanini” di Ribera

Un momento del concerto lirico di solidarietà

Concerto lirico di solidarietà per i lavoratori della Calcestruzzi Belice, licenziati dopo la sentenza del tribunale di Sciacca che ha dichiarato il fallimento dell’azienda confiscata alla mafia.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Montevago in collaborazione con l’Istituto superiore di studi musicali “Arturo Toscanini” di Ribera, si è svolta ieri sera nella sala consiliare “Falcone e Borsellino” di Montevago. Il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo ha ringraziato "il Toscanini e il suo direttore, la professoressa Longo, per la sensibilità mostrata verso la questione Calcestruzzi Belice che vede 11 famiglie private del diritto al lavoro come strumento di riscatto da qualunque forma di mafia e potere". Il concerto non è stato altro che una forma di protesta "diversa" dove a parlare sono state le note musicali e l'arte. 

LEGGI ANCHE: L'istituto "Toscanini" in concerto per i lavoratori licenziati 

Il direttore dell’Istituto Mariangela Longo: "L’istituto Toscanini è molto sensibile alle problematiche sociali del territorio; avendo noi stessi vissuto in prima persona momenti di assoluta criticità, capiamo bene cosa possa significare per i dipendenti della Calcestruzzi Belice e le loro famiglie rischiare di perdere il posto di lavoro". 

LEGGI ANCHE: Calcestruzzi Belice, la Cgil vola a Roma per incontrare il prefetto Postiglione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento